Calendario

TES #5 - Abetone (PT) - Abetone Gravity A.S.D. - 11 Settembre

Bene ragazzi, si ritorna all’Abetone !! Dopo la bella battaglia dell’anno scorso ci siamo

rimessi di buzzo bono per farvi divertire ancora di più. E quindi, visto tutto il ben di dio di

cui disponiamo abbiamo salvato solo una prova e mezzo aggiungendone 2 completamente

nuove. Tanto per non farsi mancare niente ....... Quindi, per ricapitolare ci sarebbe un

percorso di 22 km totali di cui 5 km di speciali, 1600 metri di dislivello, di cui 1100 fatti con

gli impianti ......... detto in due parole : TANTA ROBA !!!

 

unnamed

 

Traccia: QUI

 

PS 1 LA SEI Effettivamente il nome può creare un pò di confusione, ma visto che si sfrutta

la nuova pista 6 del gravity park, non avevamo molte alternative .... Si parte di fronte alla

seggiovia del Pulicchio e ci si infila subito nel bosco, un bosco largo e morbido con un

milione di curve e appoggi, si attraversano fossi e greti e si ritorna alla partenza

dell’Ovovia.

 

PS 2 MAIORI NUOVO La partenza è nello stesso punto esatto dello scorso anno, in vetta al

monte Maiori, a cui si accede dopo un bellissimo trasferimento nel bosco. La differenza è

che quest’anno, una volta arrivati al bivio della fontanina, anzichè girare a sinistra si gira a

destra e si entra in un tratto molto veloce con curvoni da Motogp, ma con meno rilanci

dell’anno passato. La prova finisce all’attraversamento del primo fossetto.

 

PS3 IL RENICCIONE Dopo un trasferimento breve ma impegnativo con un paio di tratti a

spinta si arriva in cima a quella strana formazione che sovrasta il paese dell’Abetone con

tante antenne in vetta. La PS parte accanto all’ultima antenna da dove ci si infila

direttamente in uno stretto sentierino nel bosco e dal quale si esce dopo 2 tornanti su un

bel rilancio che ci porta su un tratto di strada largo ma guidato. L’ultimo tratto con altri 4

ripidi tornanti ci fa arrivare direttamente nella piazza dell’Abetone dove finisce la PS.

 

PS4 SUPERBOB La pista enduro più classica del gravity park ritorna pari pari a quella dello

scorso che era piaciuta un sacco a tutti, ripulita, con qualche sasso in meno, ma sempre

ignorante e lunga metterà ancora una volta a dura prova tutti quanti alla fine di una gara

così impegnativa.

T.E.S.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.